Vi sono varie manifestazioni ma spicca senz’altro la rievocazione della Sagra del Tordo e l’ Apertura delle Cacce.
L’Apertura delle Cacce coincide con la seconda domenica di agosto e la Sagra del Tordo è in programma l’ultima domenica di ottobre.
Da sempre contornata da boschi ricchi di selvaggina, la caccia è da sempre stata un importante approvvigionamento per la popolazione della zona.
L’apertura delle cacce segna il momento in cui avevano inizio le prime battute,
per poi arrivare al termine di ottobre ( e quindi alla Sagra del Tordo) che rapprsentava il culmine della stagione stessa.
Alla manifestazione prendono parte i 4 quartieri della città : Borghetto, Pianello, Ruga e Travaglio che si sfidano in una competizione di tiro con l’arco.
Ogni singola squadra è composta da 2 arceri, i quali hanno lo scopo di centrare le sagome fatte a forma di cinghiale poste a distanze via via maggiori e con punteggi crescenti a seconda del livello di difficoltà. Ogni arciere dispone di 4 serie di 5 frecce e la coppia che ottiene il risultato maggiore, vince.

Altri appuntamenti importanti sono :

La settimana del miele, la prima domenica di settembre
Premio lettererario Cinelli-Colombini, l’ultima domenica di settembre