Sono definiti dal Consorzio i canoni di produzione, di vinificazione e commercializzazione del Brunello.

Produzione: Il vitigno è solo il Sangiovese, inoltre sono definiti i vigneti che devono far parte esclusivamente del comune di Montalcino e solo in quelli può essere prodotto.Viene definita pure la resa massima per ogni ettaro chè è pari ad 80 quintali. La resa dell’uva in vino invece è del 68%

Vinificazione: Il processo ha un percorso di 5 anni (cioè per esempio il vino prodotto dalla vendemmia 2000 sarà commercializzato nel 2005). Sono richiesti inoltre, un affinamento di almeno 2 anni in rovere e di 4 mesi in bottiglia, 6 mesi invece per le riserve.

Imbottigliamento: deve essere effettuato esclusivamente nella zona di produzione.

Commercializzazione: il Brunello può essere solo commercializzato in bottiglia di vetro in formato cosidetto bordolese (litri 0,75).