Il Brunello proprio per la tipologia del vino può essere conservato anche a distanza di lungo tempo (anche oltre i 30 anni per fare un esempio).
Si consiglia di servire in ampi e grandi bicchieri per consentirne un migliore risultato organolettico od anche la decantazione per poterne assaporare al meglio i profumi ed i sapori.
Il suo sapore è decisamente elegante ed armonico, asciutto e con spunti di piccoli frutti tipici del sottobosco ed anche di confettura. Conserva a lungo la sua capacità aromatica.
Per una migliore degustazione, si consiglia di servire ad una temperatura di 18-20 gradi.

Può essere considerato un vino da degustazione oppure può essere accompagnato a selvaggina o a carni rosse. E’ altresì facile, accostarlo con formaggi tipo i pecorini locali o quelli stagionati, come il parmigiano reggiano.